Sconto in fattura del 50% con Metal Proget: tutto quello che bisogna sapere

Metal Proget ti permette di richiedere lo sconto in fattura del 50%! Assicurati il risparmio senza rinunciare alla qualità, contattaci!

Se è da un po’ che desideri fare dei lavori in casa, questo potrebbe essere il momento perfetto: approfitta dello sconto in fattura del 50% per affidare il restyling della tua abitazione a Metal Proget!

Fino al 31 dicembre 2021 infatti hai la possibilità di usufruire dello sconto in fattura del 50%, previsto dal Decreto rilancio 2021. Questa manovra è stata pensata per accelerare l’aumento dell’efficienza energetica dei nostri edifici. 

Ma vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e quali sono gli interventi che possono rientrare in questa agevolazione fiscale.

Lo sconto in fattura 50%: che cos’è? 

Con il Decreto Rilancio del maggio 2020 si era introdotta la possibilità di beneficiare di un bonus fiscale per la ristrutturazione di appartamenti privati o uffici, ma anche per condomini interi, sempre che queste fossero indirizzate a migliorare l’efficienza energetica della struttura. La detrazione del 50% era rimborsabile in cinque o dieci anni dal pagamento. 

Se questa agevolazione ti sembrava già molto vantaggiosa, nel corso del 2021 è stata aggiornata con ulteriori modifiche a favore del cliente: ora la detrazione può essere applicata subito come uno sconto in fattura del 50% al momento del pagamento, e non più solo come un rimborso cadenzato negli anni. Adesso, inoltre, il bonus è applicabile anche alle seconde case, usufruibile da residenti e non con qualsiasi reddito annuo! 

Un’occasione davvero imperdibile se devi rinnovare infissi e serramenti, dato che queste categorie rientrano nei lavori adeguati per lo sconto in fattura. 

Lo sconto in fattura 50%: come funziona?

Cerchiamo però di capire meglio come funziona a livello pratico lo sconto.

Se ad esempio hai effettuato dei lavori per dei nuovi infissi del valore di 15.000 euro, grazie allo sconto in fattura del 50% hai la possibilità di pagare solo 7.500 euro, ovvero la metà. Questo è possibile quando la ditta che esegue i lavori accetta di effettuare subito lo sconto al cliente, somma che poi l’impresa si vedrà rimborsata dallo Stato come credito d’imposta.

Si arriva quindi al punto cruciale: le ditte che si occupano di questi lavori non sono obbligate ad attuare questa agevolazione fiscale. È fondamentale quindi accertarsi che l’impresa che hai scelto per la ristrutturazione aderisca a questa tipologia di detrazione!

A quali lavori può essere applicato lo sconto in fattura?

Posto che i lavori per lo sconto in fattura devono essere legati al rinnovamento per l’efficienza energetica, restano comunque molte le tipologie di interventi idonee a questa agevolazione fiscale. Nello specifico sono:

  • rinnovo di serramenti ed infissi;
  • schermature solari (persiane e tapparelle);
  • caldaie a biomassa, a condensazione di classe A e a sistema di termoregolazione evoluto;
  • pompe di calore;
  • generatori ibridi;
  • sistemi di building automation;
  • micro-generatori.

Sostituire gli  infissi oggi

Installare dei nuovi infissi con lo sconto in fattura del 50%  rappresenta una grande opportunità in un periodo difficile come questo.

Inutile dire che isolando bene la propria abitazione o luogo di lavoro si può sensibilmente risparmiare sulla bolletta. Uno spazio con un buon isolamento termico permette di ridurre l’energia necessaria per azionare sistemi di riscaldamento e raffreddamento. Non è solo una questione di risparmio economico, ma è anche e soprattutto una questione legata alla sostenibilità ambientale

Cercare di diminuire il proprio impatto ambientale è ormai una necessità alla quale non possiamo più sottrarci. E grazie al bonus 110% e lo sconto in fattura questo diventa più raggiungibile per tutti!

Infatti in caso di un altro lavoro principale come la realizzazione di un cappotto termico o la sostituzione della caldaia, oltre alla sostituzione degli infissi, hai diritto alla restituzione del 110% del valore degli interventi in dieci anni. La ristrutturazione in pratica non costa nulla!

Quali infissi scegliere?

Tra gli infissi idonei per un migliore isolamento termico, rientrano sicuramente quelli in PVC

Questi, oltre all’ottimo isolamento termico, hanno diversi vantaggi:

  • durano più a lungo nel tempo;
  • hanno bisogno di meno manutenzione per resistere agli agenti atmosferici;
  • sono più facili da installare;
  • presentano una vasta gamma di colori e combinazioni di scelta;
  • sono realizzati in materiale altamente riciclabile.

Rivolgiti a Metal Proget per i tuoi infissi in PVC!

Da Metal Proget trovi esperienza, ampia conoscenza del settore e una vasta scelta di prodotti che meglio si adattano alle tue esigenze. Ma soprattutto, Metal Proget ti permette di richiedere lo sconto in fattura del 50%! Per assicurarti il risparmio senza rinunciare alla qualità, contattaci per scoprire il nostro catalogo e tutti i nostri servizi!